Cinghiali – Deliberazione 25 luglio 2017, n. 428

burl

Pubblicata sul BURL la Deliberazione sugli ” Indirizzi per la riduzione degli impatti provocati dal cinghiale alle attivita’ antropiche e alla biodiversita’ nel Lazio”

scarica la deliberazione dgr_428-2017

Corso di formazione per conduttori di cane Limiere in girata 18, 19 e 20 agosto

formazione-docenti

Il corso che si terrà nei giorni 18, 19 e 20 agosto 2017 è riservato ai cacciatori di cinghiale che intendono specializzarsi nella forma di caccia in girata e nella conduzione di cane limiere in girata ai sensi del “Disciplinare per la gestione della specie cinghiale nella regione Lazio. Stagione 2017 – 2018”

Gli argomenti del corso, coerenti con i modelli didattici ENCI ed ISPRA [ programma in pdf ]
Per l’abilitazione di “conduttore di cane limiere” è obbligatoria la frequenza ai 3 moduli formativi. Al termine delle lezioni verrà svolta una prova di esame scritta ed orale.

Gli interessati al corso dovranno far pervenire la scheda di adesione (scheda adesione corso conduttore girata) debitamente compilata per mail infofr1@atcfr1.eu oppure per fax al n. 0775/330015 e saranno ammessi alle lezioni previo pagamento della quota di partecipazione e saranno ammessi prioritariamente i richiedenti con residenza venatoria nell’A.T.C.FR/1.

Il costo di partecipazione per gli aspiranti conduttori di cane limiere è fissato in € 40,00 da versare sul ccp n° 54950126 intestato ad ATCFR1, specificando nella causale “corso per conduttore cane limiere atcfr1″.

La ricevuta dovrà essere consegnata il primo giorno di lezione. Si specifica che i cacciatori già in possesso di abilitazione di “addetti alla gestione della specie cinghiale”, possono automaticamente richiedere l’iscrizione al registro degli operatori di girata.

[seguiranno informazioni per località ed orari delle lezioni]



        

capriolo e cervo – sede del corso ed orari delle lezioni

immagine_picinisco

Corso per addetti alla gestione delle specie Capriolo e Cervo:

Il corso si terrà a Picinisco presso la sala dell’ex museo dell’Energia in Largario Montano a 50 m dal Municipio.

 

Corso # 1

Date

Orario

14 luglio (venerdi)

15.00 – 19.00

15 luglio (sabato)

9.00 – 19.00

16 luglio (domenica)

9.00 – 19.00

 

Date

Orario

21 luglio (venerdi)

15.00 – 19.00

22 luglio (sabato)

9.00 – 19.00

23 luglio (domenica)

9.00 – 19.00

immagine_picinisco

cliccate sull’icona per la visione su google earth ® download

Regione Lazio: Disciplinare di caccia al cinghiale stagione venatoria 2017-18 e nota esplicativa

72076

72076Pubblicato sul BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE LAZIO – N. 53, 4 luglio 2017 il disciplinare per la caccia al cinghiale 2017/18 : scarica il file pdf

Nota esplicativa della Regione Lazio scarica il file pdf

CACCIA AL CINGHIALE (IN BRACCATA ED IN GIRATA) PER LA STAGIONE 2017/2018

index
  • A tutti i capisquadra di braccata già iscritti al registro della stagione 2016-17
  • Ai cacciatori aspiranti capisquadra di girata per la stagione 2017-2018
  • Ai nuovi cacciatori aspiranti capisquadra di braccata per la stagione 2017-18

Ferme restando le zone di braccata e di girata istituite e già validate dall’Area Decentrata Agricoltura (ADA) di Frosinone nella stagione 2016-17, gli interessati, cui è indirizzato il presente avviso, possono inviare entro il 5 luglio proposte di nuove zone di braccata e/o di girata ovvero di modifiche ed integrazioni, nel rispetto di quanto previsto dal Disciplinare per la gestione della specie cinghiale nella Regione Lazio, stagione 2017-2018, in corso di pubblicazione, con particolare riferimento ai punti di cui al Titolo I, Titolo II, Titolo III.

Gli interessati possono anche essere ascoltati per esporre verbalmente le proprie osservazioni, considerazioni e suggerimenti per l’attuazione delle previsioni di cui al citato disciplinare.

Tutto il materiale raccolto verrà trasmesso al tecnico abilitato dell’ATC per la verifica della idoneità delle proposte e per la stesura definitiva delle cartografie, prima dell’invio all’ADA di Frosinone per la validazione.

N.B. = Si precisa che quando le proposte di modifica e/o integrazione di zone di braccata interessano o possono interessare altre squadre, le stesse debbono riportare la firma per accettazione di tutti i capisquadra interessati

capriolo e cervo – corso

coso-capriolo-cervo2

Il corso è riservato ai cacciatori aspiranti selettori che intendono specializzarsi nella caccia di selezione alle specie capriolo e cervo, in attuazione degli artt.18 e 19 della L. 157/’92 nonché degli artt.34 e 35 della L.R. 17/95. Nella sezione corsi potete scaricare l’avviso e la domanda

Corso di formazione per conduttori di cane Limiere in girata e operatori di girata

Il corso è riservato ai cacciatori di cinghiale che intendono specializzarsi nella forma di caccia in girata e nella conduzione di cane limiere in girata ai sensi del “Disciplinare per la gestione della specie cinghiale nella regione Lazio. Stagione 2016 – 2017” (punto 8, c. 2, lettera b).

Gli argomenti del corso, coerenti con i modelli didattici ENCI ed ISPRA. programma in pdf
Per l’abilitazione di “conduttore di cane limiere” è obbligatoria la frequenza ai 3 moduli formativi
, per il riconoscimento di “operatore di girata” sarà sufficiente la frequenza al modulo 2.
Al termine delle lezioni verrà svolta una prova di esame scritta ed orale.

Gli interessati al corso dovranno far pervenire la scheda di adesione (scheda di adesione-corso-girata_atcfr1) debitamente compilata per mail infofr1@atcfr1.eu oppure per fax al n. 0775/330015 e saranno ammessi alle lezioni previo pagamento della quota di partecipazione e saranno ammessi prioritariamente i richiedenti con residenza venatoria nell’A.T.C.FR/1.

Il costo di partecipazione per gli aspiranti conduttori di cane limiere è fissato in € 40,00, mentre per gli aspiranti operatori di girata in € 30,00 da versare sul ccp n° 54950126 intestato ad ATCFR1, specificando nella causale a quale abilitazione, tra le due, il candidato aspira. La ricevuta dovrà essere consegnata il primo giorno di lezione. Si specifica che i cacciatori già in possesso di abilitazione di “addetti alla gestione della specie cinghiale”, possono automaticamente richiedere l’iscrizione al registro degli operatori di girata.

[seguiranno informazioni per località ed orari delle lezioni]


ABILITAZIONE CANI DA LIMIERE

articoli-per-cani-limiere

articoli-per-cani-limiere

Gli aspiranti cacciatori conduttori di cani limiere che hanno frequentato il corso organizzato dall’ATC FR1 il 13 e 14 maggio e/o che sono in lista per il prossimo corso organizzato dallo stesso Ambito, per la verifica dell’idoneità del cane limiere, possono contattare il Prof. Vincenzo SOPRANO (cell. 329/4445270).

Le date previste per la verifica di lavoro, finalizzata al rilascio del “BREVETTO DI CANE LIMIERE” per la caccia in girata alla specie cinghiale, sono il 4-5-6-7 giugno 2017.

Gli interessati dovranno ritirare, prima della verifica, presso la sede dell’ENCI di Frosinone, il libretto di qualifica che dovrà essere compilato dal giudice ENCI.

 

Altri tempi…

Altri tempi...

 

Aperta una rubrica “Altri tempi…” dedicata alla caccia ed al mondo venatorio di un tempo.

clicca sul menù

 

 

 

Ricerca di mercato per fornitura selvaggina specie lepre e fagiani

bacheca-bandi

Pubblicati gli avvisi relativi alla ricerca di mercato di fornitori interessati a partecipare alle relative gare informali per la fornitura di lepri e fagiani. Consultare su questo sito l’apposita sezione dei bandi